Accordatura Corporea Meditativa

Incontro individuale e personalizzato basato su una comunicazione intuitiva
con Saveria Savidya

Caption Holder - Example
Caption Holder - Example

Nell’universo tutto è energia in vibrazione. Il ritmo vibratorio di un oggetto, compreso il corpo umano, si chiama risonanza. Ogni organo, osso, tessuto dell’organismo ha una frequenza risonante di salute.

Non ci sono regole e schemi da seguire, ascoltare… ascoltate solamente.

Immergetevi in quel Silenzio che è il grande rivelatore dove l’anima è più disposta ad udire…

"… mi abituai a questo stato, scoprendo che potevo anche rilassarmi quando risentivo quella voce. Con il tempo imparai a lasciarla fluire senza paura, come un suono dolce che mi corrispondeva, trasformandola così, in un incantevole traccia sonora che mi accompagna dentro."

" Carpe diem quom minimum credula postero. Cogli l'attimo senza curarti del futuro." Catullo

Beneficio della Respirazione:
Con la respirazione oltre all’ossigeno noi assorbiamo dall’aria qualcosa di più: un’energia sottile (prana), con la quale ci carichiamo a ogni atto respiratorio. Senza di essa nessuna forma di vita potrebbe esistere, né alcun processo vitale nel nostro corpo potrebbe aver luogo: ogni cellula, ogni atomo del nostro essere, è pervaso da questa mirabile energia.

"Amore è ogni moto della nostra Anima in cui essa sente se stessa e percepisce la propria vita. " H.Hesse

Beneficio della melodia:
Non c è nulla come il suono che abbia la capacità di trasportarci in altre dimensioni. La musica stabilisce un collegamento speciale con la nostra memoria e le nostre emozioni; ecco perché l’ ascolto apre la porta al nostro immaginario simbolico, offrendo così la possibilità di lavorare sul sistema di risonanza suono- corpo- emozione.

"Là dove si arresta il potere delle parole, comincia la musica." Wagner

Tanpura
Il Tanpura è in liuto impiegato nella musica classica indiana come bordone e riferimento essenziale per il solista.

Il cantante deve immergere sé stesso nel suono prodotto dal tanpura, accordando la voce e il proprio stato d’ animo, al flusso degli armonici.

Dunque il tanpura diventa per il musicista il simbolo dell’ Universo sonoro, lo strumento che genera una sorta di “musica delle sfere”, secondo un pensiero che fa della prassi musicale non soltanto una forma di intrattenimento ma una disciplina spirituale.

"Ho sempre pensato che la musica dovrebbe essere solo lo straripare di un grande silenzio." M. Yourcenar

Per maggiori informazioni >>